Naufraghi per Scelta


sole
Uno spettacolo di teatro su Filo Teso.
Un viaggio di due avventurieri alla ricerca del proprio destino.

Capitan Fiore e il suo marinaio Silver
affrontano le più svariate avventure a bordo della loro imbarcazione, una strana nave tenuta da un cavo d'acciaio. Minacciose tempeste oceaniche, burrasche di passioni, ribellioni e battaglie che si alternano ritmicamente alle stravaganti scene di vita quotidiana a bordo.

Nasce nel 2006 dall’incontro tra due equilibristi: Valentin “L’Astronauta” e Soledad Prieto, in Arte “Petrovska” , dando vita a un progetto eccentrico e coinvolgente, caratterizzato dalla fusione tra i diversi stili ed approcci alla disciplina del filo teso nella ricerca di presentare la loro arte aldilà della semplice dimostrazione tecnica, bensì con l’intenzione di creare un vero spazio teatrale, dove la vita degli personaggi dà la motivazione alle azioni sul filo. L’insieme dei mezzi espressivi, le tecniche circensi, acrobatiche, musicali e teatrali, compongono una vera e propria pièce théâtrale.

“Un palco scenico alto un metro e ottanta e sottile come un cavo d’acciaio,
una scelta di accettare il rischio di cadere come anche nella vita di tutti i giorni
stare in equilibrio è una ricerca.”

“Naufraghi” non per arenarsi, bensì per trovare un punto fermo da dove ripartire.

Il gruppo Los Filonautas è frutto dalla fusione della Compagnia dell’Astronauta e Petrovska (www.petrovska.net, Argentina), è partecipa dal 2007 nelle rassegne e nei festival di Teatro di Strada in Italia e in Europa (Svizzera, Germania, Austria, Francia, Croazia).